Cyber Security | In Italia la password più usata non è più 123456 ma…

In , nel 2023, la password più utilizzata non è più la tradizionale sequenza numerica 123456, che si sposta al secondo posto, ma è ora “admn”. Al terzo posto in questa classifica, dove la creatività non è certamente protagonista, si colloca la semplice parola “password”. Questi dati emergono dall'analisi annuale condotta dalla società tecnologica NordPass. A livello mondiale, la password più diffusa rimane sempre 123456, dimostrando che la semplicità e la mancanza di consapevolezza in materia di sicurezza informatica non conoscono confini, seguita da “admin” e 12345678.

Advertisements

Lo studio rivela che in Italia alcune password classiche, come “ciaociao”, “juventus”, “Mario” escono dalle prime dieci posizioni ma riappaiono a partire dall'undicesimo posto insieme ai nomi “francesco”, “corrado” e “riccardo”. Da notare che, a conferma dell'inerzia e della leggerezza degli utenti, “admin” rappresenta la password standard preimpostata.

Tra le altre osservazioni, emerge che gli utenti tendono a utilizzare password più “deboli” per proteggere gli account su piattaforme di streaming multimediale e password più “forti” per i servizi finanziari. Circa un terzo (31%) delle password più utilizzate nel 2023 è una sequenza numerica.

A livello globale, la ricerca mostra che la password più comune è sempre “123456”, seguita da “admin” e “12345678”. Alcune curiosità emerse dallo studio includono il fatto che in Australia la password preferita è “banned”; “Kento123!” è nella lista delle password utilizzate in Malesia, mentre nel Regno Unito il calcio domina tra le parole più usate, con “Liverpool”, “Arsenal” e “Chelsea”.

Ads

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *