Tag: Toscana

Marsala (TP) | Nasce il Centro uomini maltrattati dalle donne.
Attualità

Marsala (TP) | Nasce il Centro uomini maltrattati dalle donne.

È stata costituita a Marsala un'associazione chiamata "Centro Uomini Maltrattati dalle Donne". Il promotore di questa iniziativa è l'imprenditore Giuseppe Arangio, 38 anni, attivo nel settore della produzione di mezzi industriali per l'ambiente. Arangio e gli altri soci fondatori dell'associazione affermano di essere stanchi di essere oggetto di pregiudizi, sottolineando come la violenza sugli uomini venga spesso ridicolizzata e oggetto di scherno. Ritengono che la violenza psicologica subita dagli uomini non goda della stessa tutela da parte dello Stato e dell'opinione pubblica riservata alle donne. Per questo motivo, hanno deciso di porre fine a questa discriminazione che dipinge gli uomini come carnefici e le donne solo come vittime. Il direttivo del Centro Uomini Maltrattati ha ann...
Firenze | Cassazione conferma 5 anni 6 mesi a Verdini per bancarotta Ste
Cronaca

Firenze | Cassazione conferma 5 anni 6 mesi a Verdini per bancarotta Ste

La Corte di Cassazione ha oggi confermato la condanna a 5 anni e 6 mesi per l'ex senatore e ex banchiere Denis Verdini, colpevole di bancarotta fraudolenta nel contesto del fallimento della Società Toscana di Edizioni, editrice del Giornale della Toscana. Le condanne degli altri imputati sono state altresì confermate, tra cui l'ex deputato di Forza Italia Massimo Parisi, condannato a 5 anni, e Girolamo Strozzi Majorca, Pierluigi Picerno e Gianluca Biagiotti, amministratori della Società Toscana di Edizioni in varie fasi, ciascuno condannato a 3 anni. Il procuratore generale della Cassazione aveva richiesto l'annullamento della sentenza della corte d'appello di Firenze emessa nel maggio 2022, ma i giudici hanno dichiarato inammissibili i ricorsi presentati dagli imputati. Denis Verdi...
Montecatini Terme (PI) | In manette perché maltratta la moglie: il figlio fa trovare la pistola.
Cronaca

Montecatini Terme (PI) | In manette perché maltratta la moglie: il figlio fa trovare la pistola.

Da una abitazione a Montecatini Terme (Pistoia) giungevano vivaci discussioni, attirando l'attenzione di un vicino di casa che ha prontamente allertato i carabinieri. Gli stessi sono intervenuti e hanno proceduto all'arresto di un uomo di 51 anni, accusato di maltrattamenti in famiglia, detenzione illegale di arma da fuoco e ricettazione. La moglie del soggetto, una donna di 38 anni, avrebbe raccontato di episodi violenti perpetrati dal marito sin dal 2020, anche in presenza dei loro tre figli minori. Uno di questi figli ha informato le forze dell'ordine riguardo al possesso di una pistola da parte del padre. L'uomo è stato arrestato e trasferito nel carcere di Prato. La moglie ha confermato di essere stata vittima di abusi da parte del marito fin dal 2020, manifestatisi attraverso att...
Firenze | Aggressioni sessuali negli androni: due episodi simili in due giorni consecutivi.
Cronaca

Firenze | Aggressioni sessuali negli androni: due episodi simili in due giorni consecutivi.

Una studentessa americana di 21 anni ha riferito di essere stata derubata e successivamente vittima di abusi a Firenze. L'aggressione sarebbe avvenuta la notte tra mercoledì e giovedì nell'androne di un edificio nel centro storico. Inizialmente, la giovane aveva segnalato solo il furto del cellulare, ma dopo essersi recata in ospedale, è stato attivato il "codice rosa", e in quel momento ha rivelato agli agenti anche l'aggressione sessuale. Si sospetta che un'altra studentessa straniera abbia subito un evento simile. Il racconto dell'episodio si è svolto in due fasi. Inizialmente, un'amica della vittima ha fermato una pattuglia di polizia, segnalando il furto del cellulare perpetrato da un uomo durante l'ingresso nel palazzo dove vivono altre loro amiche. L'uomo, descritto sommariament...
Firenze | Tenta furto in ristorante: per sfuggire all’arresto si chiude nel congelatore.
Cronaca

Firenze | Tenta furto in ristorante: per sfuggire all’arresto si chiude nel congelatore.

A Firenze, la polizia ha arrestato due nordafricani, un diciottenne algerino e un ventiquattrenne marocchino, colti sul fatto mentre tentavano di compiere una rapina con effrazione in un ristorante di via San Gallo, nelle vicinanze della questura nel centro storico della città. Uno dei malviventi è stato immediatamente bloccato all'esterno dell'attività, mentre il complice si era nascosto all'interno di un grande congelatore nella retrobottega. Il tentativo di furto è avvenuto intorno alle 4 del mattino, quando i ladri avevano previsto di agire dopo essersi fermati qualche minuto fuori dal locale in modo sospetto. Dopo aver forzato il cancello e la porta, il più giovane avrebbe dovuto entrare, mentre l'altro faceva da vedetta in strada. Tuttavia, l'intervento tempestivo degli agenti d...
Prato | Maltempo, esonda il torrente Bagnolo: oltre 160 evacuazioni.
Cronaca

Prato | Maltempo, esonda il torrente Bagnolo: oltre 160 evacuazioni.

A causa delle avverse condizioni meteorologiche che continuano ad abbattersi sulla Toscana, il torrente Bagnolo ha ceduto l'argine, esondando venerdì sera nella periferia ovest di Prato, precisamente nella zona di Sant'Ippolito. Evacuazioni sono state attuate per gli abitanti situati ai piani terra delle abitazioni, con un contatto diretto uno a uno. Nonostante il recente rifacimento dell'argine, il quale non aveva ancora avuto il tempo di consolidarsi, la piena ha causato danni significativi, provocando l'allagamento delle aree circostanti. La chiusura di sottopassi e diverse strade è stata necessaria per garantire la sicurezza pubblica. Il Comune di Prato ha coordinato l'evacuazione di 162 residenti nelle immediate vicinanze del torrente Bagnolo e a rischio di allagamento. Questi res...
Maltempo | Toscana in ginocchio: ancora vento e piogge, in 16mila senza luce. Danni per mezzo miliardo
Attualità

Maltempo | Toscana in ginocchio: ancora vento e piogge, in 16mila senza luce. Danni per mezzo miliardo

L'allarme maltempo in Toscana continua, con 16.000 utenze rimaste senza energia elettrica. Centinaia di famiglie sono state evacuate dalle zone più colpite, tra cui Montale, Montemurlo e Prato, dove le autorità hanno consigliato di abbandonare i piani terra delle abitazioni. Gli sforzi per assistere la popolazione colpita dal maltempo proseguono in tutta la regione, in particolare nelle province di Firenze, Prato e Pistoia. Durante la notte, sono caduti diversi alberi, causando problemi alla circolazione stradale e ai servizi elettrici. La stima dei danni nella sola Toscana si aggira intorno ai 500 milioni di euro. Il presidente della Regione, Eugenio Giani, ha riferito che sono 16.000 le utenze ancora prive di corrente elettrica nelle aree colpite dalle forti piogge e che i tecnici de...
Toscana sconvolta dal maltempo: salgono a 5 le vittime
Cronaca

Toscana sconvolta dal maltempo: salgono a 5 le vittime

La tempesta Ciaran ha colpito duramente la scorsa notte con pioggia e vento la regione Toscana. Sono salite a 5 le vittime del maltempo, lo rende noto sui social il governatore toscano Eugenio Giani. I dispersi al momento sono 3. Il ministro delle Infrastrutture e Trasporti Matteo Salvini fa sapere: "Al momento ci sono più di 48mila utenti senza energia elettrica e 450 tecnici Enel che stanno lavorando. Al momento l’Alta velocità è rallentata tra Milano e Roma per i problemi a Firenze. Sono sospese le due linee di Rfi Bologna Prato e Pistoia Prato". E' stato decretato in Cdm lo stato d'emergenza e stanziati 5 milioni di euro: "Il Consiglio dei ministri ha deciso lo stato di emergenza per le province in Toscana interessate dal maltempo". Così la premier Giorgia Meloni al termine del Cd...
Toscana | Maltempo, uomini e mezzi Vigili del fuoco Calabria
Cronaca

Toscana | Maltempo, uomini e mezzi Vigili del fuoco Calabria

Un Modulo di contrasto al rischio acquatico di media entità (Mo.Cram) della colonna mobile dei Vigili del Fuoco della Calabria, su indicazione del Centro Operativo Nazionale dei Vigili del Fuoco, è stato dispiegato nella notte in Toscana in risposta all'emergenza alluvione. Questo modulo, destinato all'operatività nella provincia di Prato, una delle aree maggiormente colpite dagli eccezionali eventi meteorologici delle ultime ore, è composto da personale operativo proveniente dai cinque comandi provinciali. Esso include 18 membri, di cui 12 specialisti in soccorso fluviale e alluvionale, nonché soccorso acquatico. Il modulo è dotato di mezzi e attrezzature appositamente progettati per situazioni di emergenza dovute all'alluvione, tra cui motopompe per l'aspirazione, gommoni fluviali e ...
Carrara | Elicottero cade al confine tra Toscana e Liguria
Cronaca

Carrara | Elicottero cade al confine tra Toscana e Liguria

È stata ritrovata senza vita Naomi Maiolani, la pilota di 28 anni originaria di Faenza, a seguito dell'incidente in elicottero avvenuto nella tarda mattina odierna in una zona impervia a Fontia, nei pressi di Carrara. Il corpo della giovane è stato recuperato dopo che i rottami dell'elicottero sono stati rimossi e l'incendio è stato spento. L'elicottero coinvolto nell'incidente, un velivolo commerciale, era decollato da Oristano e aveva Sondrio come destinazione finale. Durante il volo, aveva effettuato uno scalo tecnico all'Isola d'Elba per il rifornimento prima di ripartire verso le 12. L'incidente è poi avvenuto intorno alle 13. In seguito all'incidente, sul luogo sono intervenuti i servizi di soccorso sanitario, i vigili del fuoco, la polizia e i carabinieri. Dalle prime informa...
Lucca | Zerocalcare diserta Lucca Comics per Patrocinio di Israele
Tv e Spettacolo

Lucca | Zerocalcare diserta Lucca Comics per Patrocinio di Israele

Zerocalcare non andrà a Lucca Comics & Games (1-5 novembre). Il fumettista, che non perde un'edizione della grande fiera lo ha annunciato questa mattina sul suo profilo social. Il motivo, ha spiegato, è il patrocinio alla manifestazione dell'ambasciata israeliana in Italia. "Purtroppo il patrocinio dell'ambasciata israeliana per me rappresenta un problema - ha scritto Zerocalcare - in questo momento in cui a Gaza sono incastrate due milioni di persone... Venire a festeggiare li dentro rappresenta un cortocircuito che non riesco a gestire. Mi dispiace nei confronti della casa editrice, dei lettori e lettrici e anche per me stesso"."Sono stato a Gaza diversi anni fa - continua il fumettista nel suo post - conosco persone che ancora vi vivono. Quando mi chiedono com'è possibile che u...
Siena | Truffa bonus edilizi, sequestrati hotel e quote per 40 milioni
Cronaca

Siena | Truffa bonus edilizi, sequestrati hotel e quote per 40 milioni

La Guardia di Finanza di Siena ha eseguito sequestri per un valore complessivo di 39,7 milioni di euro in relazione a un'ampia truffa riguardante i bonus edilizi, che è attualmente oggetto di indagine da parte della Procura di Milano. Tra i beni sequestrati vi sono cinque alberghi situati sulla Riviera Romagnola e numerose partecipazioni in aziende operanti nei settori turistico ed edile. L'inchiesta ha coinvolto 18 denunciati ed ha avuto origine dagli accertamenti svolti dalla tenenza di Montepulciano relativamente a un hotel di Chianciano Terme, in cui, nonostante fossero state emesse fatture per lavori edili per un importo superiore a 4,5 milioni di euro, non risultava alcun cantiere effettivamente in corso. Successive indagini sulla questione del credito fiscale hanno portato al...
Città più pericolose d’Italia. Le città del Nord in testa alla classifica.
Cronaca

Città più pericolose d’Italia. Le città del Nord in testa alla classifica.

Come di consueto, è stata recentemente pubblicata la classifica delle città italiane più pericolose per l'anno 2023, basandosi sui dati ufficiali forniti dal Ministero dell'Interno. Al primo posto di questa classifica emerge Milano, che si distingue per la maggiore incidenza di scippi, con un aumento delle denunce del 3,5%. Si registrano quasi 7.000 reati denunciati ogni 100.000 abitanti nella città lombarda. La percezione di insicurezza a Milano è significativamente elevata in tutte le sue zone. I dati evidenziano che il numero di rapine in strada ha raggiunto livelli simili a quelli del 2007, con oltre 15.000 episodi denunciati nel corso del 2021 e già più di 8.000 nel 2023, segnando un incremento del 3,5% nei primi sei mesi dell'anno. Milano al Primo posto. La classifica annuale ...
Falso finanziere scoperto al mercato di San Giovanni Valdarno
Cronaca

Falso finanziere scoperto al mercato di San Giovanni Valdarno

Un falso militare della guardia di finanza è stato scoperto e denunciato a San Giovanni Valdarno (Arezzo) dalle vere Fiamme gialle. L'uomo, secondo quanto ricostruito, al mercato settimanale della cittadina esibiva una placca metallica, simulava lo svolgimento di un controllo strumentale nei confronti di un esercente ordinandogli di mostrargli l'incasso del giorno e poi gli portava via il contante. L'ambulante ha fatto intervenire i finanzieri della Compagnia San Giovanni Valdarno che hanno individuato un italiano di 39 anni denunciato alla procura di Arezzo per più reati fra cui usurpazione di funzioni pubbliche e furto. La guardia di finanza ricorda che nessun suo appartenente chiede di mostrare il denaro contante paventando presunti verbali e anche quando agisocno in abiti civli i m...